Menu Chiudi

Blog

Risparmiare in azienda – le Intelligenze Artificiali vanno in prima linea

Il panorama economico italiano è caratterizzato da una miriade di piccole e medie imprese. Aziende che seppure hanno una struttura economica solida, non hanno la possibilità di stanziare budget sufficienti a dotarsi di customer care in grado di:

  • rispondere alle domande degli utenti interessati ai loro prodotti/servizi
  • raccogliere l’interesse degli utenti e dare sostenere tutte le fasi all’acquisto
  • assistere i propri clienti nel post-vendita.

Il personale utile per fare tutto ciò ha dei costi notevoli, esternalizzare questo tipo di servizi mette di fronte a grandi difficoltà.

Il personale deve essere preparato, sia in termini di comunicazione che di marketing. Deve altresì conoscere le dinamiche legate alla vendita di prodotti e di servizi per poter andare incontro alle esigenze degli utenti ed aiutarli a proseguire nel cosiddetto customer journey.

Oggi le Intelligenze Artificiali sono la chiave per una rinnovata sostenibilità economica delle aziende. Le AI, infatti, consentono di avere il migliore degli operatori possibili, online 24/7 e caratterizzati da una grande sostenibilità economica.

Operatrici come Laila, capaci di conversare in maniera fluida con gli utenti, operando in totale autonomia e senza bisogno di alcun training proprio grazie all’ingegneria informatica che è alla base del loro sistema di comportamento.

Laila, in particolare, possiede la capacità di adeguare la propria comunicazione allo stato d’animo espresso dall’utente, e nervi saldi. Laila è in grado di dialogare con più utenti contemporaneamente garantendo un servizio paragonabile a quello del offerto dal più professionale dei call center.

La versione base di Laila costa meno di € 200 al mese ed oggi permette di godere degli incentivi con un superammortamento del 140%.

Collaborazioni

SSI001605 – CUP: C26G18000010008 – AXIS III Investment priority 3rd Action 3.5.1